martedì 27 settembre 2016

Brownies extra dark con crema di nocciole


Da sempre ho una passione non tanto nascosta ormai per la cucina anglosassone. E poi adoro Nigella. E il suo attaccamento al frigorifero.
Chi ha visto le sue trasmissioni, ha capito di cosa parlo.
Le piace mangiare e non lo nasconde.
E già solo questo ti invoglia a provare le sue ricette.
Che non mi hanno mai deluso. Certo io poi le cambio...aggiungo , tolgo. Ma so già che verrà bene. 
Questa ricetta di oggi prende spunto dai suoi "Everyday brownies" .

Ingredienti:
170 g margarina vegetale
250 g fruttosio
80 g cacao amaro
150 g farina di grano khorasan kamut
1 cucchiaino di bicarbonato
4 uova 
3+3 cucchiai di crema di nocciole (biologica, solo di nocciole, da non confondersi, con quella più famosa ma che contiene lattosio etc...)
40 g cioccolato fondente (senza lattosio e zucchero)
3 cucchiai d'acqua
1 cucchiaio di fruttosio
3 cucchiai di nocciole tostate e tritate

Preparazione:

Ho fatto sciogliere la margarina sul fuoco insieme con il fruttosio e poi ho aggiunto il cacao, setacciato.
Fuori dal fuoco ho aggiunto la farina con il bicarbonato, sempre setacciati.
E poi un uovo alla volta, sempre mescolando.
Alla fine ho aggiunto 3 cucchiai di crema alle nocciole e le gocce di cioccolato.
Ho infornato per 25 minuti a 180 ° in una teglia circolare di 198 mm.
Una volta cotta la torta-brownie, l'ho lasciata raffreddare e nel frattempo ho preparato lo sciroppo con la crema di nocciole (3 cucchiai ) e l'acqua (3 cucchiai) e il fruttosio (1 cucchiaio) , facendo sciogliere il composto a fuoco dolce in un pentolino.
Ho tostato delle nocciole (3 cucchiai) e le ho spezzettate grossolanamente.
Ho praticato dei fori sulla torta aiutandomi con uno spaghetto e poi ho versato sopra lo sciroppo ancora tiepido e così anche le nocciole.  Una volta raffreddato e quindi solidificato lo sciroppo, l'ho servito a quadrotti.



I miei brownies forse non sono proprio per tutti i giorni, ma degna chiusura di un pranzo o cena .
E' pur vero che ci sono giorni in cui si arranca e la caffeina non basta a darci la carica.
 Come fare per sopravvivere alla giornata che stiamo affrontando?? 
Un quadrotto di questi brownies è l'antidoto. 
Extra dark comfort food.

2 commenti:

  1. Che delizia questo dolce, non si dice mai di no a un pezzo !

    RispondiElimina
  2. Anche due...se serve.
    Ahahah!
    Grazie mille.

    RispondiElimina