mercoledì 3 ottobre 2012

Linzer di kamut

Metti una sera a casa di amici...carissimi che non disdegnano i  miei esperimenti in cucina.
Metti che le crostate mi vengono abbastanza bene.
Metti che non avevo ancora provato questa antichissima ricetta austriaca...
Insomma un successo, o almeno così mi è sembrato...non è rimasto nulla!





 Ingredienti:
100 gr di mandorle tritate finemente (nella ricetta originale ci sarebbero le nocciole tostate)
150 gr di farina di kamut
50 gr di farina di riso
50 gr di fecola di patate
125 gr di margarina vegetale
125 gr di fruttosio a velo
2 uova
10 gr di cacao amaro
1 pizzico di cannella
1 pizzico di sale
1 pizzico di chiodi di garofano (io non li avevo, gli ho messo un pizzico di noce moscata)
 buccia di limone grattugiata
marmellata di lamponi , mirtilli rossi, ribes (ho usato la marmellata di albicocche del mio orto, ci stava bene lo stesso, deve essere comunque una marmellata un po' acidula)

Grazie alla mia inseparabile macchina per il pane ...che impasta che è una bellezza, ho messo tutto dentro: mandorle tritate, farina di kamut, di riso, fecola di patate, margarina, fruttosio, uova ...avete capito, no?
E dopo un po' che lei lavorava (eh-eh), circa 20 minuti...ho avvolto l'impasto in un foglio di pellicola trasparente e l'ho messo in freezer per mezz'ora.
Poi ho steso l'impasto direttamente nella tortiera unta e infarinata, facendo attenzione all'aderenza sul bordo ma lasciando  comunque un po' di impasto per le strisce.
Ho versato la marmellata di albicocche, ho provato a fare le strisce (non perfettissime, ma essendo handmade ci sta) con una rotellina dentellata e ho messo in forno preriscaldato a 180° per 45° minuti.
Per finire un po' di fruttosio a velo.



Che posso dire ... provata, gradita e prenotata per prossima cena.




Anche con questa ricetta partecipo al Contest “Le mandorle” del blog Un tavolo per quattro


5 commenti:

  1. Ciao Angela ho letto l'e-mail che mi ha fatto piacere ricevere. Bellissimo il tuo baby blog. Le ricette e le foto sono davvero belle e buone. Continua così ;)

    RispondiElimina
  2. Che carina, baby blog! Sono proprio ai primi vagiti...grazie per la visita!

    RispondiElimina
  3. Sì sì..è molto buona e per questo ho deciso di partecipare anche con questa ricetta al tuo contest...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo :) Vado ad aggiungerla.

      Elimina